Come forse già ricorderete, qualche mese fa insieme ad Emergenza Sorrisi abbiamo avviato una iniziativa indirizzata ai giovani medici per curare e supportare i bambini senegalesi affetti da labioschisi direttamente sul campo, nei loro villaggi natii.

Contemporaneamente, dal 16 al 23 ottobre abbiamo avviato una seconda missione a Dakar in collaborazione con il Ministero della Salute Senegalese al fine di offrire formazione al personale ospedaliero de l’ Hopital Generale de Grand Yoff.

In particolare è stato organizzato un corso intensivo di formazione per tutti i medici del posto, effettuato dal team di emergenza sorrisi composto da ben 3 chirurghi, 3 anestesisti, 1 pediatra, 1 medico generico, 4 infermieri, a cui si sono aggiunti 3 chirurghi senegalesi che lo scorso anno hanno avuto l’opportunità di svolgere un corso intensivo qui in Italia, 1 coordinatore della missione e 1 fotografo.

Il team ha lavorato su due tavoli chirurgici insieme a tutti i chirurghi, anestesisti ed infermieri locali, appartenenti quindi anche ad altri ospedali, e sono stati distribuiti loro dei video con la riproduzione della chirurgia tridimensionale, oltre a tutte le forniture sanitarie e le medicine contenute nel carico portato dall’Italia appositamente per questa missione.

Grazie a questa iniziativa, davvero fruttuosa per tutto il personale sanitario senegalese, sono state eseguite 45 procedure chirurgiche e sono stati visitati più di 80 bambini affetti da labioschisi, palatoschisi e ustioni. In più, pazienti che non potevano essere operati in loco saranno trasferiti in Italia per il trattamento chirurgico.

Siamo fieri del lavoro che stiamo portando avanti e siamo certi che nei prossimi mesi grazie anche al vostro supporto riusciremo ad essere sempre più utili per tutte queste popolazioni che hanno bisogno del nostro aiuto.

Torna alle news