Ci fa piacere condividere questa lettera ricevuta dal Dottor Roberto Pititto, Presidente di As.Me.V. Calabria con il quale abbiamo condiviso un importante percorso.
Poche righe che testimoniano il ricco bagaglio che, chi sceglie di dedicare la propria vita agli altri, si porta nel cuore.

“Nella missione di Maggio/Giugno 2019, abbiamo potuto constatare come i Centri Dialisi di Asmara abbiano quasi completamente esaurito le loro capacità di accoglienza per nuovi pazienti. Dai dati raccolti risulta che hanno iniziato il trattamento quattordici pazienti nel 2019. Sono stati in gran parte accolti nei Centri Dialisi dell’Orotta e Sembel, ma di qualcuno di essi non si hanno più notizie e nutriamo solo la speranza che siano riusciti ad emigrare in un altro Paese. Sono inoltre stati trattati diversi pazienti con insufficienza renale acuta, perfettamente guariti dopo il ciclo di terapia dialitica. Francesco ha provveduto alla manutenzione ordinaria dei reni artificiali di entrambi i Centri, continuando nell’opera di formazione rivolta ai tecnici eritrei. Resta il fatto che ad Asmara probabilmente, già entro il 2019, i Centri di Emodialisi diverranno insufficienti per le richieste di tale terapia salvavita. Se pensiamo alle centinaia di pazienti che in questi anni sono stati trattati e salvati, non possiamo non essere orgogliosi e grati a chi ci ha supportato e ci supporta, come Consulcesi, in modo sostanziale ed incondizionato, ma , nel contempo siamo preoccupati per un futuro che proprio il nostro comune successo rende non sereno. La soluzione è quella di creare altri Centri di Dialisi, altre opportunità , in altri termini, di salvare vite umane in quel Paese. Le loro risorse economiche, in questo momento non lo consentono. Le loro risorse umane invece sono pronte e disponibili ad apprendere
Grazie di cuore”

Paola 17/06/2019

Il Presidente di As.Me.V. Calabria
Dr Roberto Pititto

14 12 13 11  3 4 10 125

Torna alle news