slide01slide02slide03
Sanità_di_Frontiera_no_claim280x163

 

Sanità di frontiera: altruismo senza confini

 

Solo nei primi tre mesi dell’anno, in Italia sono arrivati oltre 2.600 minori non accompagnati provenienti da Paesi dove la Sanità è assente o inadeguata a sostenere le necessità dell’intera popolazione, specialmente di donne e bambini. Questo fenomeno purtroppo è in continua crescita, e proprio per questo vogliamo offrire loro un sostegno concreto con il progetto Sanità di Frontiera, portato avanti insieme all’ Osservatorio Internazionale della Salute.

Grazie al sostegno di tanti medici e operatori sanitari che hanno aderito al progetto, tra cui moltissimi volontari e giovani, vogliamo garantire un servizio sanitario a chi è appena giunto ai nostri confini effettuando, direttamente sul campo, diagnosi, terapie e servizi vaccinali.

 

Continua a leggere

Sostenere i nostri progetti, una scelta d’amore.